TREKKING IN VAL DI FIEMME

Tanti itinerari nella celebre Foresta dei violini

Sapevate che il Parco Naturale di Paneveggio, nelle sueforeste di abeti rossi, conserva l’antico segreto dei mastri liutai che proprio qui venivano, e vengono tutt’ora, a scegliere i legni più pregiati per la fabbricazione dei violini più preziosi?

Anche se non siete mastri liutai, ma semplicemente amate scoprire la natura percorrendone i sentieri più spettacolari, sappiate che i dintorni di Bellamonte sono ricchi di percorsi adatti a grandi e piccini, principianti ed esperti, che vi porteranno a scoprire il cuore della Val di Fiemme.

Tra i sentieri di trekking e nordic walking in Val di Fiemme più conosciuti, possiamo sicuramente ricordarne qualcuno: di livello facile il Sentiero Marciò e Sottosassa, che vi porteranno in mezzo ai boschi, nel cuore della celebre foresta dei violini, alla scoperta del ponte tibetano sospeso a 25 metri sul torrente Travignolo. Sarà un’esperienza affascinante percorrere le tracce di cervi e caprioli, che possono essere ammirati anche in un’ampia area cintata.

Di livello un pochino più elevato invece, i percorsi che vi porteranno ad ammirare da vicino le Pale di San Martino, tra i Laghetti di Colbricòn e la Baita Segantini, da dove potrete raggiungere la statua del Cristo Pensante e ammirare il Passo Rolle, il Lagorai e il gruppo della Marmolada.

Non dimenticare di chiedere in reception informazioni sui percorsi più belli e quelli più adatti al tuo livello di allenamento: il nostro staff sarà lieto di aiutarti e di consigliarti!